Tutorial “3D card”

Come sempre, da noi il 30 del mese è scandito da un nuovo video tutorial della nostra bravissima Serena che questa volta ci mostra come realizzare  questa deliziosa card 3D.20150629_1237131

Per creare la scatolina lei ha utilizzato una carta patterned SODAlicious, alcuni ritagli presi dal paper pad 6×6 “Confetti“ e la Gift Box Punch Board che potrete anche sostituire con l’Envelope Punch Board, ottenendo lo stesso risultato.

E ora non vi resta che guardare il video, cliccando il link in basso, per capire come l’ha realizzata. Buona visione:

QUI

Vincitrice Giugno

Che ne dite, volete sapere chi ha vinto fra i bellissimi rpoegtti proposti per la sfida di giugno?

Come sempre ci sono piaciuti molti dei lavori proposti e dobbiamo dire che il tema della carta a fiori vi ha molto ispirate, ma ci deve essere, come sempre, un solo vincitore e così annunciamo con gioia  che i due premi a sorpresa del mese, se li aggiudica….

….Sabina con questa bellissima card!!

PDSC0367 Sabina grazie per aver partecipato alla nostra sfida, invia una mail a emanuela.enei@gmail.com e ti informeremo dei premi che hai vinto.

 

Come da abitudine vi mostriamo altri due lavori che ci sono piaciuti molto, il primo è un dolcissimo LO di Pamela…

LO fiorin fiorello

… il secondo è un’altra bellissima pagina proposta da Francesca KinàFotor_143367854126248

Un ringraziamento speciale a tutte le partecipanti.

Ci vediamo il primo luglio con una nuova sfida!

Ispirazione del giovedì

Giovedì, è come sempre, tempo di ispirazioni!

Questa settimana abbiamo pensato di darvi nuove idee chiedendo alle ragazze del DT di realizzare un progetto 3D.

Come sempre sono riuscite a stupirci, ma vediamo nel dettaglio cosa hanno realizzato:

Silvia ritaglia la struttura di una cornice da regalare per un evento speciale. Sceglie per la base una bellissima carta My Mind’s Eyes sulla quale realizza un decoro con uno stencil e della polvere oro. Decora i contorni con degli abbellimenti in iuta, delle tag crafts e alcune mollettine decorate3DSlv

Elena ha creato con del cartone spesso un cubo che ha poi trasformato in un vasetto decorativo. Per lo sfondo ha utilizzato una carta Crate Paper, una volta preparata la base è passata alle decorazioni con del washi tape e alcuni abbellimenti di diverso genereElena_progetto3d

Lisanna realizza una simpaticissima card pop up. Praticamente una card racchiusa in una scatolina, spingi fuori la base della box e esce l’augurio. Lei ha utilizzato un bellissimo timbro Mama Elephant colorato poi con gli acquerelli per l’interno, per il decoro esterno twine, carta patterned e un centrinoLisanna-3D

Irene, come sempre, ci stupisce con un’idea semplice ma al tempo stesso molto originale. Lei per l’occasione ha realizzato una collana con piramidi in carta patterned Lawn Fawnprogetto 3d_irene_r

 

Alla prossima!

Card con strappo

Buongiorno a tutti, che ne dite di un nuovo tutorial?

Questa volta è il turno di Valentina che ci mostra come realizzare una card porta soldi veramente originale grazie alla nuova fustella “Pull Strip – Stell Die” e i timbri “Birthday Borders” entrambi Technique Tuesday.

Ma vediamo come ha realizzato questa deliziosa card:FullSizeRender copiaMateriali:

½  Bazzill bianco

½ Bazzill Patina

½ carta fantasia azzurra

1 badge

enamel dots bianche/azzurre

un washi sui toni del bianco ed azzurro

un timbro banner

tampone nero

set timbri “birthday borders” di Technique Tuesday

e fustella coordinata “pull strip”

fustella “open book” di Crate Paper

filo bianco

blocco di acrilico

biadesivo

big shot

Iniziamo tagliando 3 rettangoli di carta, uno 15×9,5 cm dalla carta azzurra a fantasia, uno 15,5×10 dalla bazzill Patina ed uno 16×21 dal bazzill bianco.

Lavoriamo sul pezzo più piccolo e con la fustella “pull strip” , fermandola con pezzettino di washi o scotch di carta, come mostrato in foto, andiamo a realizzare l’incisione per l’apertura a strappo, passando la carta nella Big shot.FullSizeRender

A questo punto possiamo timbrare all’interno della striscia ottenuta la frase scelta.FullSizeRender 2

Ora, se vogliamo che la card diventi una “porta soldi”, dobbiamo inserire la cifra scelta, prima di incollare, quindi mettiamo il biadesivo sul retro della carta fustellata, come mostrato in foto, facendo attenzione a non bloccare “l’apertura”, quindi seguendo solo il perimetro della carta tagliata!FullSizeRender 3

mettiamo i soldi tra la carta fantasia e il Bazzill azzurro, ovviamente cercando di evitare il biadesivo e incolliamo le due carte tra di loro.

Al momento dell’apertura, i soldi verranno fuori.FullSizeRender 4

Decoriamo poi, come mostrato in foto, con un washi tape coordinato, del filo da cucito, un fiore di carta realizzato con delle fustellate bianche ed azzurre, delle enamel dots, un bel badge come centrale del fiore e una timbrata a concludere!!FullSizeRender 5

Non trovate anche voi, che questa card sia originale e adattabile a qualsiasi occasione?

 

Ispirazione del giovedì

Sempre puntuali, come ogni giovedì, vi diamo il buongiorno e vi mostriamo la nuova ispirazione della settimana.

Questa volta si parla di embossing, embossing a freddo per la precisione realizzato con gli embossing folder, vediamo nel dettaglio il lavoro della ragazze del DT:

Elena ci mostra una card realizzata con del cartoncino Mahè a tinta unita, un washi tape rosso e alcuni abbellimenti Bella BLVDElena_embossing-a-freddo

Irene realizza una deliziosa tag chiudipacco raccogliendo con una spilletta cartoncini decorati con embossature diverse. Per impreziosire ha applicato un bellissimo washi tape Little B e alcuni abbellimenti Inspire Editionembosing a freddo_irene

Serena embossa la parte superiore del suo layout. Per realizzare la parte inferiore utilizza alcuni ritagli di una patterned Webster’s Pages e SODAlicious. Arricchisce con un badge e alcune timbrate Technique Tuesdayembossing freddo

Kushi realizza una card per il suo handbook. Embossa un ritaglio a misura di un cartoncino Mahè kraft, arricchisce la pagina con una paper clips a forma di freccia di colore verde e abbellimenti in legnoembossing kushi

L’ultimo lavoro proposto questa settimana è un’altra bellissima pagina di Lisanna. Lei punta hai toni del rosa. Ravviva un cartoncino a tinta unita con un ritaglio di carta Webster’s Pages. Lei decide di embossare del vellum per realizzare una taschino che contiene una tag. Lisanna-EmbossingFreddo

 

E anche per oggi è tutto. Ricordate che per qualsiasi informazione sui progetti proposti, le tecniche o i materiali utilizzati, siamo sempre a disposizione!

 

Ispirazione del giovedì

Oggi è tempo di ispirazioni, che ne dite, vi va di prendere spunto per qualche nuovo mini album?

Abbiamo chiesto alle ragazze del DT di realizzarne uno che abbia la copertina trasparente e loro, come sempre, hanno realizzato dei bellissimi progetti!

Ammiriamoli insieme:

Irene ritaglia un acetato a forma di tag, unisce copertina e foto con un anello richiudibile e decora con le bellissime chipboard adesive di Becky IgginsIrene- mini trasparente

anche Lisanna utilizza un acetato per la copertina. Evidenzia una scritta cucendone il contorno e abbellisce la parte alta con i bellissimi Washi paper Tape di Simple Stories, dots e un badgeLisanna-CopertinaTrasparente

Silvia realizza un simpatico mini da borsetta, come ha specificato lei, inserendo gli abbellimenti direttamente all’interno della busta in maniera da restare protetti. La patterned di base sono Elle’s Studio, le timbrate le ha realizzate con i nuovi rimari Technique Tuesday e le die cuts sono PebblesSlvCopertina Trasp

Simpaticissima l’idea di Serena che utilizza il vincolo per realizzare un mini a forma di Smartphone dove ha raccolto alcuni dei suoi selfie. Ha realizzato la copertina come una shaker box e ha inserito al suo interno alcuni confetti ritagliati con una fustella Mama Elephant e per realizzare il titolo ha utilizzato un cartoncino Gold. Per le pagine interne tante carte Crate Paper, alcune timbrate Technique Tuesday e abbellimenti in legnocopertina trasparente

Alla prossima settimana.

Tutorial “Busta card”

Ciao a tutti, oggi un nuovo progetto passo passo nel nostro blog.

Per la precisione oggi vi mostriamo il primo tutorial realizzato per noi dalla bravissima Kushi.

Ha voluto realizzare per l’occasione una card un po’ particolare, ma vediamo nel dettaglio la sua creazione:

Ci sono dei compleanni speciali per i quali una semplice card ci sembra non bastare. In questi casi mi piace pensare a qualcosa di più, qualcosa che possa racchiudere una lettera, magari una foto e qualche dettaglio in più. Per questa card speciale ho pensato a qualcosa che potesse ricordare una paper bag, con tanto di molletta per la chiusura. Ho realizzato un file per la Silhouette Cameo che con unico taglio permette di ottenere questa bustina contente un piccolo libricino. Nei file che trovate potete scegliere se tagliare solo la forma e poi effettuare le pieghe con un cordonatore o trovare già le guide pretagliate.

Bustina con le pieghe

Bustina senza piegnehappy bday card esterno

Una volta realizzata la struttura esterna (io ho utilizzato la bellissima patterned Webstyer’s Pages), ho tagliato dei rettangoli di patterned paper grandi 16×8 cm, da piegare a metà. Ho inoltre tagliato da un page protector del mio Handbook una tasca di quelle piccole che ho poi riempito con paillettes, stelline di legno e piccolissimi cerchi punchati. All’esterno ho incollato una torta di compleanno in legno. Ho inserito questa tasca tra le patterned paper, fissato tutto con del washi per non far spostare le carte e spillato a metà. Il retro del libricino è stato poi incollato all’interno della busta che abbiamo realizzato. Ho decorato poi il libricino ed infine l’esterno con un fiocco di carta, un bannerino su cui ho applicato la scritta bday tagliata con la Cameo, del twine e qualche abbellimento.

happy bday card interno

Questo il progetto in tutta la sua bellezza!happy bday card

 

Ora non ci resta che salutarvi.

A domani con nuove ispirazioni!

Ispirazione del giovedì

Buongiorno a tutti,

giovedì è tempo di ispirazioni e noi oggi vogliamo farlo con alcune pagine.

Abbiamo chiesto al nostro DT di realizzare dei layout con un unico vincolo: numeri nel titolo.

Come sempre sono riuscite a sorprenderci! Ma vediamo nel dettaglio le loro creazioni:

Kushi utilizza una base neutra di cartoncino kraft e poi gioca con ritagli di diverse carte per dare colore tra le quali un fantastica patterned Webster’s pages e My Mind’s Eyes. Fra i dettagli da lei inseriti notiamo una deliziosa paper clip yellow e diversi timbri10 things

Elena per la sua pagina utilizza per lo sfondo alcune carte SODAlicious e poi abbellisce con washi tape, una clip metallica a forma di freccia, alcune tag adesive di Crate Paper e decori in legnoElena_LOcon-numeri-nel-tito

Come serpe ad Irene bastano pochi elementi per realizzare i suo progetti, questa volta un cartoncino bianco per la base, acquerelli, una fantastica fustella Mama Elephant e un piccolo alfabeto in carta SODAliciousIrene - Lo numeri nel titolo_1

Silvia lascia molto spazio alla bellissima carta di fondo della Webster’s Pages che sporca con un po’ di gesso prima di applicare le foto e i decori. I bellissimi cuori rossi li ha realizzati con un timbro auto inchiostrante Pebbles. Qualche dettaglio 3d fa partedel foglio 12×12 di chipboards adesive di My mind’s eyesSlvNumeriTitolocorretta

 

Alla prossima settimana.

Challenge Giugno

Arriva giugno e arriva anche la nostra nuova sfida.

Questa volta con un vincolo semplice semplice, vi chiediamo di utilizzare della carta a fiori.

Il progetto è libero quindi siete liberi di creare ciò che preferite!

Vi mostriamo le creazioni del nostro DT:

Kushi ha realizzato due pagine del suo Handbook utilizzando nello specifico una bellissima carta a fiori My Mind’s Eyes, un set di carte Simple Stories e alcuni abbellimenticarta a fiori

Elena usa come base per la sua pagina un cartoncino krafts, per lei diverse carte fiorate fra le quali una SODAlicious con le rose gialle e Crate Paper della collezione Open BookElena_carta-a-fiori

Anche per Serena un layout per ricordare la sua laurea. La sua carta a fiori è American Crafts mentre quella a righe oblique dorate è Crate Paper. Inoltre ha utilizzato le bellissime Gold Labels e un timbro Hero ArtsIMG_2016

Irene utilizza una bellissima foto in bianco e nero che risalta perfettamente sulla sua carta fiorata della collezione Jubilee e le sue macchie realizzate con gli acquerelliIrene-layout carta fiori_1

Lisanna crea la sua pagina con diverse carte American Crafts e rifinisce il tutto con diversi abbellimenti presenti nello shop fra cui le clip paper in metallo e decori in legnoLisanna-CartaFiori

Silvia ci mostra una card, sul fondo una patterned Pink Paislee sulla quale lei ha cucito del vellum. Ha embossato un cerchio in carta con della polvere Gold ha concluso la decorazione con dei fiori ritagliati dalla stessa carta e alcune dotsSlvCartaFiori

…infine la nostra GD del mese, Grazia, che ha realizzato per l’occasione un bellissimo LO!SONY DSC

 

Ringraziamo ancora Grazia per aver accettato di essere dei nostri e vi ricordiamo che avete tempo fino al 25 Giugno, compreso, per poter partecipare!