VINCITRICE SFIDA DI FEBBRAIO

Ciao ragazze!!!!

Anche Febbraio è terminato e in tantissime avete partecipato alla nostra sfida.

La vincitrice di questo mese è…………………………..

.

.

.

.

.

.

.

KIARA

con una bellissima card monocromatica sui toni del craft!!! Complimenti Chiara, scrivici ad info@scrapiteasy.com per ricevere il tuo premio.

SHAKER CARD SMILE KRAFT (1)

Come sempre citiamo due lavori che ci sono piaciuti moltissimo e che sono stati in sfida fino all’ultimo.

FREZJA

card lbbs

LISA

card_mono1

Grazie a tutte per aver partecipatp, vi aspettiamo domani per una nuova sfida!!!!

Serena e il dt di Scrap it Easy

A TAVOLA CON I BAMBINI

Tra poco sarà il compleanno di mia figlia (che farà assieme alla sua amica del cuore) e come tutti gli anni io amo preparare dolci e decorazioni per la tavola della festa. Quest’anno abbiamo scelto il tema arcobaleno quindi una festa piena di colore, preparerò la torta arcobaleno e dolcetti colorati, ci saranno piatti e tovaglioli di tutti i colori e come decorazione per la tavola ho pensato di rivestire alcune lattine di metallo con queste bellissime carte MME e utilizzare le die cuts Ephemera e Pebbles.

i “palloncini” con la scritta party sono attaccati a filo metallico arrotolato a spirale in modo che siano sempre in movimento a qualsiasi vibrazione del tavolo!!

20160214_125916 20160214_130100 Senza titolo-1 copia

materiale utilizzato

Tutorial: foil con plastificatrice a caldo!

Ciao a tutti 🙂

Oggi ho preparato un breve tutorial relativo all’utilizzo delle pellicole foil con una semplice laminatrice o plastificatrice – il progetto che ho realizzato è molto semplice, ma mi da permette di mostrare due diverse tecniche.

copertina

Dovendo realizzare una piccola tag per un regalo, ho preparato un file apposito con la Silhouette Cameo,  ma  per questo tipo di procedimento la cosa fondamentale è che il disegno, o sentiment ecc.. che si vuole usare sia stampato con una stampante laser; verificato questo, va bene quindi qualunque scritta o immagine che si voglia usare!

ps. Il rettangolino nero servirà per alcuni dettagli 🙂

1

2

Una volta stampato il file e tagliati gli elementi, ho potuto procedere all’applicazione del foil 

3

(nel frattempo avevo acceso e lasciato scaldare per almeno dieci minuti la plastificatrice impostando la modalità a caldo e spessore 125 micron)

4

5

Ho tagliato un pezzo di foil sufficiente a coprire la scritta e, facendo attenzione a mantenerlo in posizione, ho infilato la tag in un pezzo di carta da forno ripiegato 

6

7

Ho poi fatto passare tutto nella plastificatrice – per essere sicura del fissaggio ho ripetuto questo step una seconda volta 

8

Ed ecco il momento che preferisco… quello della magia 😀 – si solleva  la pellicola e..la scritta è perfettamente (e stupendamente) dorata! 

9

10

Eccomi quindi ai dettagli e alla seconda tecnica  - ho preso il rettangolino nero che avevo stampato e dopo averlo coperto completamente con un pezzetto di foil rosso l’ho passato nella plastificatrice,  anche in questo caso per due volte. 

11

12

Poi ci ho fustellato un po’ di cuoricini !

In questo modo si può quindi utilizzare le il foil con dies e fustelle, stampando cioè una campitura nera piena da fustellare dopo l’applicazione del foil.

13

Una volta soddisfatta del posizionamento dei cuoricini, li ho incollati con il glossy accent  

14

e..

ta da – la tag è pronta in tutto il suo sbarlusc! 😀

15

Che ne dite – vi ho contagiato con la passione per il foil? 🙂

 

Pasticciare con i colori…

Ciao a tutti!

Oggi vi parlo un pochino di un Layout che ho realizzato creando uno sfondo colorato con gesso, acquerelli e gelatos.

Per questo layout, mi hanno ispirato tanto i lavori della bravissima Wilna Furstenberg; amo come usa i colori e poi ho un debole per le farfalle e anche lei le usa spesso nei suoi progetti…

Sono partita dal mio Bazzill bianco creando uno sfondo con il gesso in modo da poter lavorare tranquillamento con l’acqua per poter sfumare i miei colori:

1

Ho utilizzato una base in plexiglas (un piatto della Big Shot!) per miscelare i colori con l’acqua; qui ho usato un acquerello:

4

Poi ho distribuito la mia miscela sul lato del foglio e l’ho lasciata scivolare verso il lato opposto:

5

Una volta soddisfatta del risultato, ho lasciato asciugare all’aria per un pochino in modo che il colore si fissasse sul foglio e poi ho finito di asciugare con l’embosser per accorciare un po’ i tempi…:

6

Ho ripetuto l’operazione con i gelatos utilizzando le sfumature del viola:

7

Nel distribuire il colore sul foglio mi sono aiutata anche con un pennello a punta piatta, in modo da poter ottenere l’effetto che desideravo:

8

Anche stavolta ho lasciato asciugare un pochino all’aria, poi ho usato l’embosser:

11

Ho colorato due pezzetti di nastro bianco con gli stessi colori che ho usato per lo sfondo diluendoli con l’acqua all’interno di un piccolo contenitore; ho tenuto i nastrini in ammollo per qualche ora, poi li ho asciugati utilizzando di nuovo l’embosser:

10

A questo punto, ho composto il mio layout:

Ho ritagliato i contorni del mio foglio e l’ho incollato su una carta pattern in modo che rimanesse un bordino tutto intorno; questa operazione consente di appiattire il nostro cartoncino che si è incurvato dopo l’utilizzo di gesso, acqua e colori. Io ho utilizzato la vinilica per incollare i due cartoncini e poi ho pressato il tutto sotto alcuni grossi libri per un quarto d’ora circa, in modo da avere una base ben incollata e piatta su cui lavorare.

12

Sul mio sfondo, a questo punto, ho incollato i miei nastrini e la foto, poi tante farfalle ritagliate da una carta della My Mind’s eye a sfondo panna con le scritte nere per richiamare quella usata come base. Mi piace il contrasto tra il bianco/nero e i colori accesi dello sfondo. Ho aggiunto il journaling a penna ed ecco qua!

13-1-1024x1024

La mia Camilla butta baci come farfalle!

14

Mi sono divertita davvero molto realizzando questo lavoro, provate pure voi a pasticciare con i colori e non preoccupatevi troppo del risultato: all’inizio sembra un gran casino, poi una volta aggiunta la foto e i dettagli tutto diventa più armonioso e i risultati vengono da sé!

 

che colore scelgo?

Probabilmente tutte voi ogni volta che iniziate a lavorare ad un progetto vi sarete poste questa domanda!  io per il layout che vi propongo oggi ho semplicemente seguito una palette colori, sul web ne trovate tantissime, quelle che mi piacciono di più sono quelle che del sito di Design-seeds ogni foto è una meraviglia, ma stavolta ho scelto questa foto trovata su sito di Martha Stewart, una fonte inesauribile di idee

52606540a368e22fd61252beecc3961d

questi colori pastello li adoro e dalla stessa foto ne ho anche ricavato lo sketch! una passeggiata… devo confessarvi che per fare questo layout ci ho messo davvero pochi minuti, fantastico!1

ho utilizzato le carte di Webster’s pages che trovate nello shop

provate anche voi 😉  ciao a tutte 🙂

 

 

 

 

 

Cerchi cerchi cerchi

Da sempre la mia forma preferita è il cerchio, e con lo scrapbooking non faccio eccezione. Oggi vi spiego come fare una card tutti cerchi.

Ho scelto una serie di carte coordinate da diversi pad 6x6in.

Lisanna_20150215_1

Da ciascuna di esse ho tagliato dei quadretti grandi 2x2cmLisanna_20150215_2

Con l’aiuto dello scotch biadesivo ho incollato i quadretti su una striscia di card stock bianco, cercando di abbinarli tra loro e cucito a zig zag la linea centrale:

Lisanna_20150215_3

Con l’aiuto di un puch a forma di cerchio ho tagliato dei cerchi:

Lisanna_20150215_4

Ho scelto una disposizione e con l’aiuto del biadesivo spessorato ho incollato i miei cerchi alla base della card:

Lisanna_20150215_5

Ho aggiunto un sentiment tagliando un bazzil oro lucido con una fustella:

Lisanna_20150215_6

Per arricchire la card ho posizionato un washi su un pezzo di cardstock bianco e con l’utilizzo di un punch bordo ho tagliato il washi:

Lisanna_20150215_7

L’ho staccato dal cardstock bianco e l’ho aggiunto alla card:

Lisanna_20150215_8

Ho infine aggiunto una cucitura per contenere tutti gli elementi della card, stondato gli angoli della card e aggiunto la scritta “is in the air” con una strisciolina di dymo rosa.

Lisanna_20150215_9

Alla prossima con una nuova idea.

Uno sketch per un LO e una card

Ciao a tutti! 🙂

Per l’ispirazione di oggi ho realizzato un LO e una card partendo dallo stesso sketch – dato che di solito non li utilizzo (quando creo sono molto istintiva..e caotica :-D!),  è stato molto interessante!

Lo sketch l’ho realizzato ad hoc – lo volevo semplice e versatile.

SketchSIE

Sono passata quindi alla realizzazione del LO, il cui sfondo è realizzato con un’unica patterned che ho tagliato in tre strisce, fissate poi su di un un cartoncino di base ..mi piacevano entrambe le fantasie :-)!

Sketch LO

poi..molte sovrapposizioni, cuciture..un titolo un po’ articolato e una piccola shaker box cucita nel vellum ricalcando un dettaglio della patterned.

IMG_1038

IMG_1041

Ecco invece la card, un po’ più lineare ma più o meno con gli stessi elementi 🙂

Sketch CARD

un dettaglio.

IMG_1045

Spero di avervi ispirato – alla prossima ! 🙂

Scraplift – Wedding time

Buongiorno ragazzeeeee!!!
In questi giorni mi sono fatta ispirare da una bravissima scrapper tedesca Steffi Ried!!! La conoscete?! Adoro il suo modo di scrappare semplice e pieno di colori!!!
Per l’occasione ho scelto dal sul blog una pagina di un anno fa….Mi sono subito piaciuti i colori tenui, la sequenza di foto e il lungo titolo tagliato con la cameo!
Questa è la sua pagina!!!

SteffiRied_CaseFileNo156_Layout_MissYouSummer

Io ho deciso di utilizzare le foto scattate al matrimonio della Manu, e una frase che descriveva a pieno la giornata trascorsa!!!

IMG_2637

Se volete QUI trovate il file di taglio che ho creato per il titolo del LO.
E ora vi lascio al video tutorial!!!!