Process video: layout con elementi da ritagliare.

Oggi per la consueta rubrica di Scrap it easy vi mostro un layout, manco a dirlo, in cui ho fatto un po’ di esperimenti. Tanto per dirne uno eclatante ho usato per la pagina una carta patterned di echo park della linea “just be you”, questi fiorellini mignon mi ispirano tanto la primavera e quindi ho sperato mi ispirassero anche un bel lavoro. Poi ho provato ad usare come abbellimenti anche elementi ritagliati dalle journal cards, o comunque dalle varie carte della stessa linea. In mancanza di die-cuts o stickers è un ottimo sistema per avere a disposizione comunque elementi decorativi in abbinamento alle carte. Io preferisco i die-cuts che sono tagliati con maggiore precisione ma se voi sapete lavorare bene con le forbici questo sistema fa per voi.

Ho riesumato queste due foto scattate durante un pazzo week-end in toscana, passando prima da Como, in compagnia di Francesca Montorio (pikiscrap) e le mie amiche del cuore michela raccattata dopo il corso di Karine a Como ed Emanuela, tutte con me al meeting toscano in cui avevo proposto un mio mini. Spiegare quanto mi fossi divertita non è semplice, ma le foto ne danno un degno assaggio.

Per quanto riguarda il progetto del layout, nonostante non mi dispiaccia questa nuova veste devo confessare che il bazzill bianco resta sempre il mio preferito. Forse avere la possibilità di spatasciare coi colori e creare texture e abbinamenti, i più disparati, rientra più nelle mie corde. Voi che ne dite?

Se vi interessano i prodotti usati per realizzare questo progetto trovate di seguito tutti i link allo shop.

Ed ora eccovi anche il video per seguire passo passo i vari passaggi.

layoutconelementidaritagliare

Alla prossima, ciao ciao.

Elenco materiali usati:

http://scrapiteasy.com/it/home/3960-washi-tape-con-righe-verticali-in-foil-oro.html

http://scrapiteasy.com/it/stickers/3286-everyday-foiled-ampersand-stickers-646247330861.html

http://scrapiteasy.com/it/taglierine/3596-trimair-multipurpose-trimmer-12-pink-073577151635.html

http://scrapiteasy.com/it/just-be-you/3927-just-be-you-element-stickers-653341298690.html

http://scrapiteasy.com/it/just-be-you/3923-just-be-you-4×6-journaling-cards-653341298591.html

http://scrapiteasy.com/it/just-be-you/3922-just-be-you-3×4-journaling-cards-653341298492.html

http://scrapiteasy.com/it/hero-arts/3884-hipster-icon-dies-085700909075.html

Aspettando la primavera.

In attesa che la primavera faccia capolino dalla finestra e porti profumi e temperature fiorite io scelgo di decorare con fiori in acetato un layout il cui foglio di bazzill è quasi tutto coperto dalla foto. Ho scelto di puntare per contrasto con le dimensioni che uso di solito, su una foto gigante, abbandonando i colori che di solito uso in quantità per lasciare che l’attenzione venga catturata solo dalla foto. Poche decorazioni, i miei amati die-cuts in una collezione di maggie Holmes, un buttons che ho fatto io e qualche enamel dots per dare un tocco di colore. Con un alfabeto in chipboard ho scritto il titolo.

Voi avete mai pensato di sfruttare una gigantografia per fare un layout.

Raccontateci i vostri esperimenti.

Io vi aspetto al prossimo appuntamento.

DSC_2166DSC_2170 DSC_2171DSC_2173

http://scrapiteasy.com/it/avery-elle/4151-favorite-person-811568024731.html

http://scrapiteasy.com/it/4055-chasing-dreams-ephemera-718813759502.html

http://scrapiteasy.com/it/stickers/2996-these-are-the-days-enamel-dots–799456076461.html

http://scrapiteasy.com/it/viki-boutin/4325-vicki-boutin-275-adhesive-fom-dots-718813768429.html

 

 

 

Crayons al lavoro!

Oggi come tutorial vi propongo un video che vi guiderà alla realizzazione di un layout, e fin qui niente di nuovo, usando però come sfondo colorato i distress crayons. Li ho testati in vari modi e ho cercato di sfruttarne qualcuno in questo progetto. I crayons sono pigmenti molto concentrati che a contatto con l’acqua sprigionano una forte intensità di colore. La formulazione dei pigmenti però è tale per cui possono essere sfruttati anche in purezza, direttamente sulla carta e poi sfumati con le dita oppure con un canovaccio appena umido per ottenere effetti spot usando magari uno stencil. Si combinano perfettamente con tutti gli altri prodotti distress per ottenere giochi di texture e sfumature di incredibile impatto ottico. In questo caso io li ho diluiti con acqua usando un pezzo di plastica trasparente perchè adoro l’effetto acquerellato che si può ottenere anche mischiandoli poi tra di loro. Una volta asciutta la base ho passato il pigmento direttamente sullo stencil e l’ho poi distribuito usando un angolo di strofinaccio appena inumidito. Diciamo che soprattutto per chi ama fare mixed media questi pastelli trovano la loro massima espressione, su medium o gesso si possono ottenere giochi di tono su tono incredibili perchè i colori sono molto brillanti e sfruttando l’acqua sotto forma di gocce, diluiti totalemente o solo in modo parziale sovrapporre strati di diverse tonalità per ottenere gli effetti più disparati.

Per il resto questo layout è stato arricchito con timbrate embossate con polvere nera, timbrate random e puffy stickers. Qualche bottoncino ed enamel dots qua e là completano il tutto.

DSC_2092 DSC_2095 DSC_2099 DSC_2101 DSC_2102

Ed ecco il video:

Trovate tutti i prodotti usati per realizzare questo progetto sullo shop attraverso i link qui di seguito:

http://scrapiteasy.com/it/tamponi/3527-versamark-712353310018.html

http://scrapiteasy.com/it/hero-arts/3884-hipster-icon-dies-085700909075.html

http://scrapiteasy.com/it/stickers/3286-everyday-foiled-ampersand-stickers-646247330861.html

http://scrapiteasy.com/it/just-be-you/3933-do-amazing-things-stamp-653341300492.html

http://scrapiteasy.com/it/home/3596-trimair-multipurpose-trimmer-12-pink-073577151635.html

http://scrapiteasy.com/it/carte/2014-bianco.html

 

 

 

 

Mini album

Oggi vi mostro un mini scomposto che ho realizzato per raccogliere le foto dell’ultimo meeting toscano a cui ho partecipato a giugno 2016. Quel week-end in particolare è stato pazzesco. Sono partita sabato mattina presto, ho raccolto Francesca a Torino e ci siamo avviate per raggiungere Como dove abbiamo partecipato al Corso di Karine insieme ad altre amiche, la sera a fine corso abbiamo raccolto Michela e siamo partite alla volta di Firenze perché il giorno dopo avevo il meeting Asi in cui presentavo un mio progetto. Siamo arrivate a Firenze distrutte e a casa di Ema abbiamo trovato una piccola festicciola allestita per festeggiare il compleanno di Michela. Io e Francesca siamo riuscite a raggiungere l’hotel e a svenire nel letto verso le tre di notte. La mattina al meeting ero un fiore!!! Ahahahahahahaha…. però quanto mi sono divertita!!!! Quando la compagnia è così pazzescamente bella e divertente la fatica non la si sente. Tutto questo per dirvi che questo mini era in stand by da allora ma non potevo non farlo e quale migliore occasione se non questo appuntamento per scrap it easy? La struttura mi piace tantissimo, l’ho scoperta da poco, oltre ad essere una delle preferite di una delle mie amatissime muse americane e si presta davvero a qualunque sviluppo. Non impone misure, non è necessario far combaciare nulla, ogni pagina può essere diversa dall’altra, unico vincolo è quello di usare delle carte ben abbinate tra loro. Io per non sbagliare ho usato l’ultima nata in casa Echo park, Flora, il pad 6*6 è perfetto per questo tipo di progetto perché le pagine sono 24, double side, perfettamente equilibrate cromaticamente e ricche di pattern diversi.

Vi consiglio davvero di provare a realizzare un mini analogo e vi accorgerete quante idee vi verranno.

Buon lavoro e ci vediamo al prossimo appuntamento.

 

1DSC_2062 DSC_2063 DSC_2064 DSC_2065 DSC_2066 DSC_2068 DSC_2069 DSC_2070 DSC_2071 DSC_2072 DSC_2073 DSC_2074 DSC_2075 DSC_2076 DSC_20771718DSC_2080 DSC_2081 DSC_2082 DSC_2083 DSC_2084 DSC_2085

Elenco materiali:

http://scrapiteasy.com/it/4055-chasing-dreams-ephemera-718813759502.html

http://scrapiteasy.com/it/flora/3941-flora-no1-6×6-paper-pad-653341312693.html

http://scrapiteasy.com/it/just-be-you/3933-do-amazing-things-stamp-653341300492.html

http://scrapiteasy.com/it/punch-board/3437-magnetic-staple-board-633356628972.html

http://scrapiteasy.com/it/home/3596-trimair-multipurpose-trimmer-12-pink-073577151635.html

http://scrapiteasy.com/it/tamponi/1437-archival-ink-nero-789541031468.html

 

 

Tutorial: usiamo i washi per decorare un mini

Oggi per il tutorial di Scrap it easy ho realizzato un mini insieme ad un’amica anche lei scrapper usando un pad 30×30 di crate paper della linea “shine”, abbinato ad un bazzill rosa. Ema ha costruito la struttura che ho impostato usando la rilegatura a spighetta ed io ho provveduto alla decorazione delle pagine mentre inserivo le foto che ho stampato con la mia canon selphy.

La particolarità di questo mini sta più che altro nel fatto che per la decorazione ho fatto un uso massiccio di washi tape che per me è sempre un valido alleato nella decorazione perché oltre ad offrire tantissime varianti cromatiche funge anche da collante per unire elementi con diverse fantasie.

Qui di seguito potete vedere come è stato inserito nelle varie pagine del mini anche solo per dare un tocco di luce qua e là.

dsc_2018_ dsc_2022_dsc_2015In una pagina monocromatica come questa una striscia di washi foil oro rompe la monotonia della mancanza di colore con un tocco di luce senza creare stacchi troppo grossolani.dsc_2023_ Per coprire l’inserimento di un innesto in modo che non si veda il taglio della pagina e allo stesso tempo aggiungere un elemento decorativo su un foglio totalmente bianco.dsc_2024_dsc_2025_Oppure usare washi dello stesso colore degli elementi decorativi come in questa pagina che ha una base bianco/nero con un tocco di giallo ripreso dal washi tape della pagina accanto.dsc_2026_dsc_2027_ Il washi in questo caso è stato un ottimo alleato per sopperire a situazioni in cui la carta di avanzo da precedente tagli non fosse sufficiente a coprire l’intera pagina, ecco che abbinando due patterned dello stesso pad si creano degli accostamenti impreziositi da un tocco di washi foil oro e sembra fatto apposta anziché un rattoppo.dsc_2028_ dsc_2033dsc_2038_

Molti dei washi-tape usati potete trovarli nello shop di Scrap it easy insieme a tantissimi altri con tantissime fantasie e colori da sfruttare in mille altri modi per i vostri lavori di scrap.

washi-tape-sottile-righe-oblique-in-foil-argento

washi-tape-bianco-con-stelle-grigie

washi-tape-bianco-linee-orizzontali-con-foil-oro

washi-tape-bianco-tema-chevron-rosa

washi-tape-bianco-tema-pois-neri-molto-piccoli washi-tape-rosa-grigio-e-rosso-tema-chevron

trimair-multipurpose-trimmer-12-pink

Mood board

Oggi per l’ispirazione di Scrap it easy vi propongo una mood board che ho creato e seguendo la quale ho realizzato un mini album veloce e con una struttura molto semplice. Ho utilizzato un pad 15×15 della linea posh di simple stories a cui ho abbinato un grigio tortora per la copertina. L’interno è formato da una parte della copertina ripiegata su se stessa due volte e al centro ho cucito con filo da ricamo delle pagine bianche alternate ad altre patterned che ho decorato usando i decori ritagliati dal pad. In copertina due nastri e una scritta in acrilico completano il tutto.

img_3780 img_3781 img_3782 img_3783 img_3784 img_3785 img_3786 img_3787 img_3788 img_3789 dallavitabrandmood31

Ecco l’elenco dei materiali usati per realizzare questo progettino:

trimair-multipurpose-trimmer-12-pink

c-est-la-vie-die-cuts

posh-follow-your-dreams

posh-3x4-journaling-card-element

Un layout invernale

Per il consueto appuntamento con il tutorial mensile oggi vi presento un layout a tema invernale. Per realizzarlo ho voluto puntare tutto sul colore e su pochi abbellimenti tralasciando die-cuts e carta, ma sfruttando appieno il potenziale dello sfondo colorato e creando qualche punto luce grazie alla gomma crepla glitterata, qualche bottoncino di varie misure e i miei amati enamel dots a cui non posso proprio rinunciare. Ho sfruttato i gelatos nelle varie tonalità dell’azzurro e blu e un po’ d’argento e di bianco glitterati per creare l’effetto neve anche grazie a un po’ di polvere glitter. Essendo la base così spinta sul colore ho scelto appositamente una foto in bianco e nero per non creare contrasti cromatici.

A voi il piacere di cimentarvi nella realizzazione di un progetto analogo di cui vi posto di seguito anche il video così da vedere passo passo i passaggi di stesura del colore.

dsc_1872

dsc_1873

dsc_1869

 

dsc_1874

ed ecco il video.

youtube_thumbinail_scrapiteasy

Ed ecco i materiali usati che potete trovare nello shop:

 

 

Un regalo “scrapposo”

Oggi vi mostro un packaging realizzato con il solo uso della taglierina e della score board. Una scatolina molto graziosa e di veloce realizzazione per contenere piccoli oggetti, cioccolatini, o altro per fare un regalo. Il packaging è una delle cose che più mi diverte fare, intanto perché come in questo caso si possono usare le meravigliose carte per scrapbooking che già da sole fanno l’80% del risultato finale e poi perché si possono decorare tanto quanto una card o la copertina di un mini album

dsc_1813 dsc_1812 dsc_1820

Per realizzare questa scatolina ho utilizzato  un foglio di carta patterned della linea snow&cocoa

snow-cocoa-rosy-cheeks

un foglio di bazzill Berrylicious

berrylicious-grasscloth-texture

un set di timbri della linea saturday di dear lizzy

saturday-acrylic-stamp

enamel dots in tinta con la carta

these-are-the-days-enamel-dots

 

 

Neverending card: video tutorial.

Per il consueto appuntamento con il tutorial realizzato per Scrap it easy ho realizzato una card con una struttura del tutto nuova per me, ossia la neverending card. Il nome mi spaventava non poco ma poi fatte le dovute ricerche e approfondito il sistema di realizzazione mi sono accorta che di per sé il progetto è davvero molto semplice. Per renderlo ancora più semplice anche a voi ho realizzato un breve video con le misure in centimetri, spero lo troverete utile e chiaro. L’unica pecca, a volergliela trovare, è che non si possono inserire elementi di spessore, come piace tanto fare a me, perché la cosa impedirebbe alla card di girare su se stessa. Ho quindi abbandonato l’idea di affidarmi ai volumi che tanto amo e questo è ciò che ne è uscito. Le carte che ho usato sono la quintessenza della delicatezza a mio avviso. Si tratta di carte a tema natalizio, alcune di carta bella, altre di echo park, ma che per quanto io non sia un’amante dei colori classici del Natale, queste mi hanno davvero conquistata e di seguito potete vedere cosa ne è uscito. Sicuramente ne farò altre, sono molto carine da vedere e divertenti da sfogliare. Ogni pagina, sono quattro in tutto, può contenere foto, journaling, decorazioni, e chi più ne ha più ne metta. Sbizzarritevi anche voi e sono certa vi piacerà.img_3354 img_3355 img_3357 img_3358 img_3359

Ed ecco il video tutorial:

youtube_thumbinail_scrapiteasy

Ispirazione layout: clean&simple

Per l’ispirazione mensile realizzata per Scrap it easy questo mese ho fatto, indovinate un po’, un altro layout!!!! Ultimamente ne sto facendo tanti lo so, magari vi annoio, però per me rappresentano l’espressione più intima nello scrapbooking, la rappresentazione di ciò che alberga nei miei pensieri più reconditi e che posso esprimere in questo modo meraviglioso che è lo scrapbooking.

Il tema è “clean&simple” perché per una volta ho scelto di abbandonare il layering a vantaggio del clustering. Altra tecnica che adoro e che in sostanza si basa sul concentrare tutta la decorazione e quindi l’attenzione di chi guarda in un unico punto lasciando tutto il resto del foglio completamente vuoto. L’effetto trovo che sia pazzesco, a prescindere da questo progetto nello specifico, trovo che questa tecnica riesca più di qualunque altra ad attirare e inchiodare al foglio l’occhio di chi guarda. E’ tutto concentrato in un punto e il vuoto che c’è intorno paradossalmente spinge a guardare a fondo sempre quello stesso punto. Questo è il risultato, spero che vi piaccia e che soprattutto vi suggerisca un’idea o uno spunto per provare, testare, misurare la vostra capacità di raccontarvi attraverso il dettaglio di una foto.

Alla prossima.

img_3188 img_3189 img_3190