Tutorial – card doppia

Con un unico set di timbri (meraviglioso aggiungerei!!)

s-l225

e due patterned, si possono creare tante card diverse ma simili…io ho provato a creare due spinner card, in una faccio muovere una nuvoletta e nell’altra un unicorno:

10

ecco un piccolo tutorial:

1

ho creato i due tagli a mano con il cutter

3 2

poi ho aggiunto “l’erbetta” con un bazzill verde

4

ho timbrato su un foglio bianco abbastanza rigido tipo bazzill gli elementi mobili e applicato il sistema di movimento utilizzando due cents e del biadesivo spessorato;

5

per finire biadesivo spessorato su tutta la card per permettere lo scorrimento della moneta una volta attaccata al supporto…

7

6

ed ecco le due spinner card pronte

98

materiali utilizzati:

Minialbum – tutorial rilegatura

Oggi vi mostro come ho creato un piccolo minialbum per i ricordi di una bella giornata passata con mia figlia Emma e una sua amica coinvolte in tante diverse attività molto divertenti.

Ho preso 4 bazzill bianchi, li ho tagliati 30,5×14 e piegati come in figura a 2-0,5-14:

fogli-album

poi li ho uniti tra loro sovrapponendo la parte di 2 cm di un foglio con quella da 14 del foglio precedente

20160419_181955

e infine ho incollato tra loro le due facce da 14 (io le ho incollate totalmente ma si possono unire solo su tre lati per creare delle tasche interne e quindi aumentare la superficie per le foto).

Ho ottenuto un pacchettino come questo con 4 pagine (8 facciate):

20160419_182104

Ho aggiunto all’ultima pagina un pezzetto per creare la simmetria in modo da poterlo poi attaccare alla copertina quindi un rettangolo 14×4,5 cm piegato a 2 e 0,5 cm.

Per creare la copertina ho tagliato un cartoncino spesso in 3 rettangoli, li ho posizionati distanziati tra loro dello spessore del cartoncino e poi li ho rilegati con un nastro adesivo largo (non fate caso allo scotch di carta a destra che mi è servito per unire due pezzi che avevo tagliato per errore :D)

20160425_233816 20160425_234019

poi ho incollato la struttura interna alla copertina e risulta così vista dall’alto

20160426_000633

Ho infine ricoperto tutti i bordi delle pagine con il washi tape visto che le carte che utilizzo fanno parte di un pad e quindi sono leggermente più piccole, così non rimane un bordo bianco ma colorato.

20160427_222856  20160427_224405

Stessa cosa per la copertina e il retro

20160502_235545 20160502_23565420160502_235627 20160502_235642

Ricicliamo

Una vecchia scatola utilizzata come involucro di un pacco può essere riciclata e trasformarsi in un quadretto…

20160323_214355

Ho ricoperto i bordi con un washi tape molto largo ed ho ritagliato con le forbicine i particolari di queste bellissime carte per creare il paesaggio desertico.

20160324_235323 20160324_235333

Materiali utilizzati

Tutorial – Pocket Letters

Conoscete le pocket letters? Sono l’ultima moda in fatto di swap e visto che me ne sono innamorata anche io ho pensato di proporvi un piccolo tutorial, più che altro una spiegazione per farvi capire di cosa si parla e per invogliarvi a crearne anche voi.

Prima di tutto partiamo dalla storia: le pocket letters sono una ideazione di questa artista:

Janette Lane che ha pensato a questo nuovo modo di fare swap ossia uno scambio di creazioni tra amiche artiste; siccome spesso le amicizie in questo “mondo” sono virtuali o comunque fisicamente lontane, lo scambio avviene tramite posta e le spese per le spedizioni delle nostre creazioni che sono spesso in formati “non standard” sono sempre alte, ma con queste pocket letters si può utilizzare una classica busta con dimensioni standard (e quindi con spese di spedizione contenute) che però all’interno contiene una creazione molto più grande!

Vediamo come fare: la struttura è composta da un semplice page protector, ogni busta viene riempita con qualsiasi cosa volete, abbellimenti vari, stickers bustine di tisane e di solito anche una classica lettera scritta a mano che viene inserita in una delle bustine (magari nascosta) e poi il tutto viene ripiegato per essere inserito in una busta per la spedizione.Visto che i page protector hanno la parte con i buchi per essere inseriti in un quaderno ad anelle, si possono collezionare tutte le pocket letters ricevute in un bell’album.

Ecco cosa ho creato io come esempio, ho utilizzato un page protector con le buste quadrate e, visto che l’anno è appena iniziato, ho pensato di augurare alla destinataria di questa lettera un buon anno ricco di cose belle come felicità, amore, sogni e viaggi!

20151227_163201 20151227_163220 20151230_001507 20151230_001512 20151230_001521

ed ecco il tutto compresso in formato ristretto pronto per la spedizione!

20160101_235247

in questo post troverete tutte le spiegazioni di Janette.

07000E ora chi vuole scambiare questa pocket letter con me? 🙂

 

Ispirazione del giovedì

Buongiorno a tutti,

giovedì è tempo di ispirazioni e noi oggi vogliamo farlo con alcune pagine.

Abbiamo chiesto al nostro DT di realizzare dei layout con un unico vincolo: numeri nel titolo.

Come sempre sono riuscite a sorprenderci! Ma vediamo nel dettaglio le loro creazioni:

Kushi utilizza una base neutra di cartoncino kraft e poi gioca con ritagli di diverse carte per dare colore tra le quali un fantastica patterned Webster’s pages e My Mind’s Eyes. Fra i dettagli da lei inseriti notiamo una deliziosa paper clip yellow e diversi timbri10 things

Elena per la sua pagina utilizza per lo sfondo alcune carte SODAlicious e poi abbellisce con washi tape, una clip metallica a forma di freccia, alcune tag adesive di Crate Paper e decori in legnoElena_LOcon-numeri-nel-tito

Come serpe ad Irene bastano pochi elementi per realizzare i suo progetti, questa volta un cartoncino bianco per la base, acquerelli, una fantastica fustella Mama Elephant e un piccolo alfabeto in carta SODAliciousIrene - Lo numeri nel titolo_1

Silvia lascia molto spazio alla bellissima carta di fondo della Webster’s Pages che sporca con un po’ di gesso prima di applicare le foto e i decori. I bellissimi cuori rossi li ha realizzati con un timbro auto inchiostrante Pebbles. Qualche dettaglio 3d fa partedel foglio 12×12 di chipboards adesive di My mind’s eyesSlvNumeriTitolocorretta

 

Alla prossima settimana.

Ispirazione del giovedì

Buongiorno a tutti, oggi vogliamo ispirarvi con una serie di bellissime card.

Il vincolo che abbiamo assegnato alle bravissime ragazze del DT è di utilizzare solo i colori bianco e nero, ma vediamo nel dettaglio le loro creazioni:

Serena sceglie alcuni washi tape nei toni del bianco e nero e li applica su una base bianca per creare uno sfondo a tema. Realizza la scritta con un set di timbri Technique Tuesdaycard bn

Valentina realizza una bellissima card dove risaltano benissimo i deliziosi fiorellino realizzati con un fantastico set di timbri Avery Elle, anche per lei diversi washi tape in tinta e alcune enamel dotscard in bianco e nero

Kushi applica della carta patterned My mind’s Eyes sotto la scritta principale della card e poi applica alcuni dettagli. Notiamo la paper clip a forma di freccia, un ritaglio di alfabeto SODAlicious e del washi tape a poishello my friend

Lisanna usa per lo sfondo una carta patterned American crafts, per il sentiment abbina un timbro Mama Elephant con due lettere fustellate con un set Avery Elle. Il badge con il gufo è SODAliciousLisanna-CardBW

Emanuela realizza la sua card utilizzando due marche presenti nello shop. I timbri sono Paper Smooches e il set di fustelle è Avery ElleManu_bn-SIE

Silvia sceglie una carta SODAlicious fantasia per lo sfondo sulla quale ha timbrato un sentiment American Crafts, poi anche per lei washi tape e dots per aggiungere qualche dettaglio in piùSilviaCardBN

 

Alla prossima…

Ispirazione del giovedì

Buongiorno a tutti, eccoci arrivati nuovamente a giovedì ed eccoci pronti a mostrarvi una nuova ispirazione.

A volte vorremmo accompagnare un regalo non con la classica card quadrata o rettangolare ma vorremmo creare qualcosa di diverso, e così abbiamo chiesto alle ragazze del DT di darvi dei nuovi spunti creando un biglietto a forma di tag.

ma vediamo nel dettaglio le loro creazioni:

Valentina realizza la base con una bellissima carta patterned effetto legno di Crate paper, sul fondo applica alcuni washi tape fra cui QUESTO e QUESTO. Il dolcissimo cerbiatto fa parte del mixed clips  “Open Book” sempre Crate Papercard a forma di tag firmata

Franz ritaglia a forma di tag una carta di Pink Paislee sulla quale inserisce in modo armonioso delle die cuts prese in diversi set di abbellimenti variCard Tag

Elena sceglie per la base due carte diverse SODAlicious: la Day Five/Day Six- Paper e la Miss Doily/Sweetheart- Paper. Il timbro è preso da un set di timbri Scrap It Design e come abbellimento ha aggiunto delle dotsElena_cardaformaditag

Serena realizza una mini tag con del Mahè Kraft che rende più particolare embossando con una embosssing folder. Decora la sua creazione con alcune die cuts a forma di foglie e fiori della Open BookIMG_1093

Lisanna realizza lo sfondo della sua card con gli stencil Rise and Shine Misting Stencil di American Craft e del Gesso Acrilico e colora con degli acquerelli scelti fra il bellissimo set Cake Watercolor .Realizza il titolo con la fustella Kudos Words Dies della Paper Smooches e abbellisce con una clips Open Book – mixed clips di Crate Paper Lisanna-TagCArd

Ed infine la bellissima tag di Silvia. anche per lei una carta SODAlicious per lo sfondo. Ha poi decorato con del washi tape, alcune timbrate Avery Elle e un abbellimento in resina a forma di pacchetto di Freckled FawnSlvcardTAG

Non vi è venuta voglia di provare a fare una tag?

Alla prossima…

 

Scraplift LO “Sunday morning”

Eccoci arrivati al nostro nuovo appuntamento con i video tutorial di Serena.

Copertina scraplift

Per questo mese ha deciso di farci vedere come si “scraplifta” una pagina, per chi non conoscesse questo termine, per scraplift si intende quando si sceglie il progetto di un’altra creativa e si ricrea a proprio gusto. Ovviamente si deve notare la somiglianza e non prendere semplicemente un semplice spunto.

Questo il bellissimo layout di partenza, QUI il link al blog ufficiale…mila1

…e questo lo scraplift di Serena.LO SCRAPLIFT  con firma

Per realizzarlo ha utilizzato i seguenti materiali:

– carte Crate Paper

-die cuts Open Book e abbellimenti vari

-timbri Kaisercraft e Technique Tuesday 

– acquerelli Cake Watercolor

washi Tape

e ora vi consiglio di andare QUI ad ammirare il bellissimo video che ha montato e scoprire come ha realizzato la sua pagina

 

Ispirazione del giovedì

Ciao a tutti e bentrovati con le nostre ispirazioni del giovedì.

Come sapete abbiamo una passione per i washi tape e nel nostro shop ne trovate una vasta scelta fra fantasie e tinte unite.

Ma se per alcuni sono solo dei semplici scotch in carta per altri possono diventare fonte di grande ispirazione e alle ragazze del DT abbiamo chiesto proprio questo, di lasciarsi ispirare dai versatili strumenti creativi.

Ma vediamo nel dettaglio cosa hanno realizzato per l’occasione:

Elena realizza un fantastico abbellimento direttamente su una parete di casa, realizzando con i washi tape degli aeroplanini e il profilo di una cittàElena_washi-in-primo-piano

Lisanna utilizza i washi tape per creare delle piume che poi ha usato come terminale per un delizioso segnalibro “acchiappasogni”, abbellisce la sua creazione con un piccolo abbellimento in legnoLisanna-OggettoWashi

Emanuela crea dei ciondoli per confezionare alcuni orecchini. Applica dei washi tape fantasia su un pezzetto di acetato, con l’aiuto di un punch tondo realizza i cerchietti e li usa come terminali.Manu_washi

Franz riempie di colore una semplice cornice che poi abbellisce ulteriormente con una paper clip a freccia e alcune die cutsWashi

Silvia ci stupisce realizzando delle deliziose lanternine per candeline tea-light cucendo fra di loro diversi washi tape tono su tono.WashiIpianoSlv

 

Che ne dite, avete trovato qualche spunto in più per utilizzare i washi tape?

Ispirazione Tiddly Inks

Buongiorno a tutti!

La festa degli innamorati si avvicina e cosa c’è di meglio che impreziosire la giornata con una bellissima card realizzata a mano?

Questa volta la bravissima Eulalia ci aiuta mostrandoci un’idea per realizzare una card perfetta per questa ricorrenza.

Per realizzarla ha utilizzato un timbro del set “My Boys” di Tiddly Inks, carta patterned scelta da “Highline” paper pad 6×6 di Basic Grey. La clip in metallo è  Evalicious e i cuori li ha realizzati rivestendo delle sagome in cartoncino con un washi tape nero con scritte

eulalia1 eulalia2

 

A presto…