Timbri Altenew – tutorial

Avete mai provato questi timbri? Sono molto particolari, permettono di creare immagini “profonde” sfruttando la tecnica delle luci e ombre come per esempio per questi:

1è molto semplice, ogni immagine è suddivisa in tre timbri quindi basta scegliere 3 colori: uno più chiaro per la base che sarà la “luce”

2

uno intermedio per le parti in “penombra”

3

e uno più scuro o nero per le parti più in ombra

4

potete inventare tutte le variazioni cromatiche che preferite poi, una volta ritagliate le immagini, si possono utilizzare in tanti modi…

5

Io per esempio le ho utilizzate come die cut e ho fatto questa tag:

6

7

Materiale utilizzato:

Ispirazione del giovedì

Buongiorno a tutti.

E mentre le giornate di agosto si susseguono noi continuiamo ad ispirarvi con nuovi progetti e temi. Questa settimana vediamo come utilizzare gli acquerelli per realizzare un titolo in un LO. Come sempre, è bellissimo ammirare i diversi stili delle ragazze del DT!

Elena realizza una stupenda pagina ricca di tanti dettagli. Lo sfondo acquerellato in rosa mette in risalto la foto sulla quale ha posizionato una Photo Overlays. Poi carte Crate Paper e diversi abbellimentiElena_LO-con-acquarello-nel

Serena dedica la sua pagina al suo adorato PET Theo. Alcune carte My Mind’s Eyes per lo sfondo e washi tape di fantasie diverse.  Titolo scritto a mano con acquerelli e pennello e macchie di colore realizzate sempre con gli acquerelli ma molto più diluiti.IMG_2060

Irene utilizza i colori caldi e freschi dell’estate per una pagina semplice e pulita ma che cattura lo sguardo. Carta a pois grandi American Crafts, patterned a righe verdi Webster’s pages. Lettere stickers piccole, anche loro Webster’s pages e timbrate realizzate con il delizioso set “PHOTO BOMB” di mama ElephantIrene titolo_acquarello_

Vi ricordiamo che fra poco uscirà anche il nuovo tutorial del mese e che lo shop di Scrap it Easy non va in vacanza!

LO: Voglia di Mare

Anche questo mese Serena ci ha deliziati con un nuovo video tutorial.

Con un simpatico sottofondo musicale possiamo ammirare come realizza un layout dal sapore estivo con Gelatos e timbri.

Questa una piccola anteprima della sua pagina e se volete scoprire come l’ha realizzata cliccate direttamente QUI

Copertina Voglia di..

A presto!

Ispirazione del giovedì

Buongiorno a tutti, che ne dite, vi va di ammirare alcune pagine realizzate dalle nostre ragazze del DT?

Abbiamo chiesto loro di immortalare una data da ricordare…

vediamo nel dettaglio quale hanno scelto:

Elena riporta indietro il calendario al giorno del suo matrimonio, una bellissima foto fa da protagonista. Le carte di fondo da lei usate sono entrambe della collezione “Open Book” di Crate Paper, ha arricchito la pagina con un lungo journaling e alcuni stencilElena_una-data-da-ricordare

Nella foto di Serena si percepisce la sua gioia nel giorno della laurea, e proprio a questa data ha dedicato questo LO ricco di elementi.

Per lo sfondo sotto la foto ha timbrato in maniera casuale diverse lettere di un timbro alfabeto ha poi applicato diversi elementi come rub-ons, washi tape Little B e enamel dotsIMG_2043

Irene sceglie per lo sfondo un cardstock bianco per dare maggiore risalto alla foto, le altre carte sono My Mind’s Eyes. Per la scritta e i decori ha utilizzato lo stupendo Bazzil Golduna data da ricordare_Irene

 

A presto!

Card con strappo

Buongiorno a tutti, che ne dite di un nuovo tutorial?

Questa volta è il turno di Valentina che ci mostra come realizzare una card porta soldi veramente originale grazie alla nuova fustella “Pull Strip – Stell Die” e i timbri “Birthday Borders” entrambi Technique Tuesday.

Ma vediamo come ha realizzato questa deliziosa card:FullSizeRender copiaMateriali:

½  Bazzill bianco

½ Bazzill Patina

½ carta fantasia azzurra

1 badge

enamel dots bianche/azzurre

un washi sui toni del bianco ed azzurro

un timbro banner

tampone nero

set timbri “birthday borders” di Technique Tuesday

e fustella coordinata “pull strip”

fustella “open book” di Crate Paper

filo bianco

blocco di acrilico

biadesivo

big shot

Iniziamo tagliando 3 rettangoli di carta, uno 15×9,5 cm dalla carta azzurra a fantasia, uno 15,5×10 dalla bazzill Patina ed uno 16×21 dal bazzill bianco.

Lavoriamo sul pezzo più piccolo e con la fustella “pull strip” , fermandola con pezzettino di washi o scotch di carta, come mostrato in foto, andiamo a realizzare l’incisione per l’apertura a strappo, passando la carta nella Big shot.FullSizeRender

A questo punto possiamo timbrare all’interno della striscia ottenuta la frase scelta.FullSizeRender 2

Ora, se vogliamo che la card diventi una “porta soldi”, dobbiamo inserire la cifra scelta, prima di incollare, quindi mettiamo il biadesivo sul retro della carta fustellata, come mostrato in foto, facendo attenzione a non bloccare “l’apertura”, quindi seguendo solo il perimetro della carta tagliata!FullSizeRender 3

mettiamo i soldi tra la carta fantasia e il Bazzill azzurro, ovviamente cercando di evitare il biadesivo e incolliamo le due carte tra di loro.

Al momento dell’apertura, i soldi verranno fuori.FullSizeRender 4

Decoriamo poi, come mostrato in foto, con un washi tape coordinato, del filo da cucito, un fiore di carta realizzato con delle fustellate bianche ed azzurre, delle enamel dots, un bel badge come centrale del fiore e una timbrata a concludere!!FullSizeRender 5

Non trovate anche voi, che questa card sia originale e adattabile a qualsiasi occasione?

 

Ispirazione del giovedì

Ciao a tutti, siete pronti a farvi ispirare dai nostri nuovi progetti?

Per questo nuovo giovedì abbiamo chiesto alle ragazze del DT di realizzare un progetto che avesse al suo interno un fiocco in carta.

Vediamo nel dettaglio cosa hanno realizzato per l’occasione:

Elena come sempre ci propone dei progetti molto originali, questa volta ci presenta una tag con un grande fiocco nel centro. La carta di fondo è Elle’s Studio la clip metallica a forma di freccia è Freckled Fawn

Elena_fioccodicarta

anche per Lisanna  una tag ma un po’ particolare, sovrappone a del cartoncino dell’acetato fantasia (al momento nello shop lo trovate a pois!) e poi applica qualche decoro fra cui un bellissimo badge e alcuni abbellimenti in legnoLisanna-FioccoDiCarta

Kushi ci sorprende con una pagina bellissima realizzata su cartoncino bianco. La carta in alto è My Mind’s Eyes, fra gli abbellimenti una deliziosa paper clip a forma di stella e alcuni stickers Webster’s Pagessleepy fox

che delicatezza la tag chiudipacco proposta da Silvia. Ha realizzato il fiocco con una carta patterned SODAlicious, stessa marca per la carta con i triangolini. Il sentiment fa parte di un set di timbri Avery ElleSlvFioccoCarta

Serena ha realizzato una card nella quale ha inserito un piccolo fiocco sotto un fiore fustellato con le pagine di un vecchio libro. Ha realizzato lo sfondo embossando alcune timbrate Kaisercraft. Ha completato applicando qua le la alcuni piccoli fiori fustellati da alcune carte We are MemoryIMG_1997 2Per questa settimana è tutto…

Alla prossima!

 

Ispirazione del giovedì

Anche se tutte in fermento per il WE che sta per arrivare, eh si perché ormai Scrap2days è veramente alle porte, le bravissime ragazze del DT continuano ad ispirarci con nuovi progetti.

Quello di questa settimana prevedeva l’utilizzo di anelli richiudibili, ma vediamo cosa hanno realizzato per l’occasione:

Irene ha creato un delizioso mini album utilizzando semplicemente una delle sue collezioni preferite del momento: I AM della Simple Storiesanellirichiudibli_firma

Elena realizza, per sua figlia, un blocchetto di tag con tutte le tabelline, per realizzarlo utilizza diverse carte American Crafts fra cui QUESTA, una washi tape nero, un alfabeto e alcune polaroid stickersElena_anelli-richiudibili

Annalisa ci ispira con un bellissimo mini album. Realizza la copertina con diverse fustelle presenti nello shop, un alfabeto in carta rosso della SODAlicious e alcuni abbellimenti Crate PaperLisanna-AnelliApribili

Silvia crea una deliziosa lavagnetta con copertina partendo proprio dalla pittura effetto lavagna. Per la copertina  ha utilizzato alcuni abbellimenti in legno e carte American craftsSlvAnelliRichiudibili

…e per oggi è tutto. A presto!

 

Ispirazione del giovedì

Ciao a tutti e bentrovati con le nostre ispirazioni del giovedì.

Come sapete abbiamo una passione per i washi tape e nel nostro shop ne trovate una vasta scelta fra fantasie e tinte unite.

Ma se per alcuni sono solo dei semplici scotch in carta per altri possono diventare fonte di grande ispirazione e alle ragazze del DT abbiamo chiesto proprio questo, di lasciarsi ispirare dai versatili strumenti creativi.

Ma vediamo nel dettaglio cosa hanno realizzato per l’occasione:

Elena realizza un fantastico abbellimento direttamente su una parete di casa, realizzando con i washi tape degli aeroplanini e il profilo di una cittàElena_washi-in-primo-piano

Lisanna utilizza i washi tape per creare delle piume che poi ha usato come terminale per un delizioso segnalibro “acchiappasogni”, abbellisce la sua creazione con un piccolo abbellimento in legnoLisanna-OggettoWashi

Emanuela crea dei ciondoli per confezionare alcuni orecchini. Applica dei washi tape fantasia su un pezzetto di acetato, con l’aiuto di un punch tondo realizza i cerchietti e li usa come terminali.Manu_washi

Franz riempie di colore una semplice cornice che poi abbellisce ulteriormente con una paper clip a freccia e alcune die cutsWashi

Silvia ci stupisce realizzando delle deliziose lanternine per candeline tea-light cucendo fra di loro diversi washi tape tono su tono.WashiIpianoSlv

 

Che ne dite, avete trovato qualche spunto in più per utilizzare i washi tape?

Animaletti morbidosi

Buongiorno, siamo pronti per presentarvi un nuovo passo passo.

Franz questa volta ci fa vedere come realizzare dei simpatici giochini per i piccini che possono diventare anche un bellissimo abbellimento per una card, per un mini o per un layout.

Ma lasciamo a lei la parola:

Ciao a tutti,

Ai miei figli più grandi è sempre piaciuto tanto il momento del bagnetto e la presenza di giochini vari li ha sempre tenuti piacevolmente impegnati mentre io mi prodigavo (e mi prodigo tuttora) nel pulire, strigliare e soprattutto strecciare i capelli impossibili di Camilla!

Così sono partita dalla creazione di qualche simpatica figurina, come questa balenottera, per realizzare un’idea utile proprio a questo scopo. Per realizzarla potete usare delle fustelle, un plotterino da taglio (io ho la Cameo) oppure semplicemente ritagliarle a mano:

1

Ho incollato le varie parti tra loro usando anche del biadesivo spessorato per renderle più “cicciotte”:2

ed ho dato vita alla mia simpatica balenottera:3

Poi ho recuperato una busta con le bolle riciclata da un vecchio imballaggio; io avevo questa che davanti è fatta semplicemente da un foglio di plastica, mentre le bolle si trovano soltanto sul retro; ovviamente potete fare la stessa cosa oppure usare un doppio strato di bolle se vi piace di più.

Ci ho infilato dentro la mia balenottera insieme ad un sonaglietto di plastica recuperato da dei vecchi calzini minuscoli di quelli che si mettono, appunto, ai bimbi piccoli in modo che suonino quando il bambino scalcia; lo vedete in alto alla vostra destra :4

Ho puntato degli spilli tutto intorno:5

poi ho cucito con la macchina da cucire; dovete tirare un pochino la vostra busta per far si che la macchina riesca a tirarla e quindi a cucirla:6

Infine ho ritagliato tutto intorno la mille bolle in eccesso in modo da lasciare un piccolo bordo; ecco il risultato finale:8

…e qui tutta una serie di personaggi pronti per il bagnetto!9

Se poi decideste di creare qualcosina con questi personaggi, perché non dar vita ad uno sfondo sottomarino utilizzando acquerelli e gelatos?10

Bagnate ben benino il vostro cartoncino utilizzando un pennello e distribuite i colori su una base plastica (la mia è quella della Big Shot)11

Quindi prelevate gelatos e acquerelli con il pennello e distribuiteli un po’ a caso qua e là sul cartoncino lasciando espandere il colore un po’ “a caso”12

 

Ora con questo sfondo delicato vado a creare la mia card aggiungendo pochi altri elementi come il trine, un sentiment timbrato e alcune dots.13Perfetta per un bambino, impazzirà per il sonaglietto incorporato!

A presto!

Ispirazione del giovedì

Buongiorno a tutti, curiosi di scoprire con cosa vi ispireremo oggi?

Oggi abbiamo chiesto alle ragazze del DT di realizzare delle card utilizzando la tecnica dell’embossing a caldo. Per chi non la conoscesse è una tecnica molto semplice nella quale si utilizza un tampone ad asciugatura lenta come il Versa Mark, delle polveri da embossing e un phon apposito che emette calore.

Si tampona il timbro scelto con il Versa Mark, si fa cadere sopra la polvere nel colore desiderato e si elimina l’eccedenza. A questo punto si scalda la polvere con il phon in maniera che essa si “sciolga” formando un effetto lucido e leggermente in rilievo.

Ma vediamo nel dettaglio le card delle ragazze:

Silvia realizza un progetto molto easy & clean con un enorme cuore embossato in bianco e una bellissima scritta Avery Elle a contrastocardEmbossingSlv

Valentina usa come base un cartoncino fuxia e crea uno sfondo embossato utilizzando un timbro sfondo con le frecce, il suo tocco in più sono delle dots in biancoembossing

Elena colora lo sfondo con un bel rosa acceso e poi realizza le strisce bianche con uno stencil e polverina bianca da empossing. Decora la sua card dando nuova vita ad una semplice polaroid adesiva e con un abbellimento in legnoElena_card-con-embossing-a-

Franz crea lo sfondo timbrando in un tono delicato alcune farfalle, a parte ne realizza una embossata e colorata con i Gelatos che ha poi ritagliato e applicato sulla cardEmbossing Butterfly

Serena macchia lo sfondo con gli acquerelli poi realizza dei fiori in bianco e una romantica scritta Avery Elle in nero.IMG_1088

Emanuela crea a mano lo sfondo diluendo con molta acqua diverse tonalità di rosa prese dalla bellissima tavolozza di colori “Cake Watercolor“. Anche per lei un sentiment Avery Elle e dallo stesso set anche la piuma.Manu_embossingSIE

Che dite? siamo riuscite ad ispirarvi?

A presto.